Come funziona

Il BUS viene emesso a credito e distribuito gratuitamente ai soggetti aderenti in un patto di reciproca fiducia. La sua gestione, l’emissione ed il monitoraggio sono a carico della rete e affidati ad un gruppo di coordinamento.

Il BUS: un sistema di scambio complementare all’euro che offre benefici a cittadini, imprese ed Ente Pubblico.

nota: clicca sull’immagine per una migliore visione della stessa

  • Mette la fiducia al centro del rapporto economico
  • Dà valore al tempo e alla relazione tra gli aderenti
  • Restituisce potere in ambito economico alle persone e al territorio
  • Permette di realizzare interventi di politica monetaria locale
  • Sopperisce alla mancanza di iquidità
  • Non è una moneta a debito e non ha oneri finanziari
  • Promuove i prodotti e i servizi locali a filiera corta